DSA: la DISORTOGRAFIA

La disortografia, come già detto, è un disturbo che riguarda la difficoltà nell’apprendimento delle regole ortografiche, in assenza di carenze di insegnamento.

Per noi operatori è facile capire quando un bambino è disortografico, perché genitori e insegnanti raccontano che i loro quaderni sono pieni di errori, e che più e più volte (per lo più arrabbiandosi), le mamme hanno spiegato come si scrivono alcune parole, ma questi bambini continuano a sbagliare… così si arriva a strappare la pagina e a far ricopiare ripetutamente le parole scritte in maniera errata. Strategia che non serve a promuovere la memorizzazione delle regole ortografiche, ma ad umiliare e demotivare il bambino, che non sa proprio come poter fare per non fare errori. Continua a leggere