Disegni Bimbi: new entry… ALICE!!

Alice (7 anni) debutta  nella galleria dei disegni dei vostri bambini, presente nella sezione “Multimedia -> I Vostri Disegni”, con il suo primo disegno. Puoi vedere il nuovo disegno cliccando qui sulla sinistra o direttamente insieme a tutti i disegni dei bambini pubblicati fino ad oggi cliccando qui.

Disegni Bimbi: il ritorno di IVAN

Ivan (4 anni) ritorna nella galleria dei disegni dei vostri bambini, presente nella sezione “Multimedia -> I Vostri Disegni”, con un nuovo disegno. Puoi vedere il nuovo disegno cliccando qui sulla sinistra o direttamente insieme a tutti i disegni dei bambini pubblicati fino ad oggi cliccando qui.

Introduzione al Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA)

Entriamo nel vivo della logopedia e parliamo di uno dei disturbi che i nostri bambini possono incontrare fin dalla II elementare: il Disturbo Specifico di Apprendimento, o DSA.

Il DSA può riguardare la lettura (dislessia), la grafia (disgrafia), l’ortografia (disortografia) o il calcolo (discalculia), e può investire una sola area dell’apprendimento, più di una, o addirittura tutte contemporaneamente. In quest’ultimo caso di parla di disturbo ‘misto’ dell’apprendimento.

In questo articolo presenterò in linea generale il DSA, per lasciar spazio, prossimamente, ad articoli che scenderanno più specificatamente nelle varie aree compromesse. Continua a leggere

Logopedia e Relazione

Il campo della logopedia è vastissimo. È necessario scegliere alcune aree su cui specializzarsi. Tuttavia in questi dodici anni di attività ho constatato che alcune ‘patologie’ (termine che poco amo, perché ci parla molto della ‘meccanica’ e poco della ‘persona’) richiedono uno stesso tipo di approccio. Continua a leggere

Glossario

Autonomia: capacità di governarsi secondo le proprie leggi interne, cioè saper cosa fare, quando e come.

Competenze scolastiche: capacità legate all’apprendimento di lettura, scrittura e calcolo e alla gestione dell’andamento scolastico.

Comunicazione: operazione dinamica, tra due o più individui, in cui avviene uno scambio di informazioni che permette di modificare il punto di vista soggettivo iniziale.

Deficit: diminuzione, riduzione.

Demotivazione: perdere il senso e il gusto del ‘fare’. Può essere legato ai diversi ambiti della vita: scuola, famiglia, relazioni sociali…

Depersonalizzazione: non capire più ‘chi’ si è, inteso in senso non strettamente patologico, ma comportamentale.

Disabilità: condizione di chi presenta una difficoltà di interazione con l’ambiente sociale a causa di menomazioni psichiche o fisiche, o di patologie invalidanti.

Disturbo di apprendimento: disturbo che evidenzia difficoltà nell’imparare a leggere, scrivere, e nell’area logico-matematica.

Età geriatrica (o senile): periodo della vita successivo ai 65 anni.

Età pediatrica: periodo della vita che va da 0 a 14 anni.

GLH (Gruppo di Lavoro sull’Handicap): incontri operativi tra personale scolastico, medico e genitori del bambino che presenta disabilità certificate.

Linguaggio: facoltà verbale o gestuale di cui si servono gli uomini per comunicare ed esprimere, a sé stessi o agli altri, sentimenti, emozioni e pensieri.

Logopedia: scienza medica che si occupa della prevenzione e del trattamento riabilitativo delle patologie del linguaggio e della comunicazione in età pediatrica, adulta e geriatrica.

Logopedista:professionista sanitario che, a seguito di un percorso formativo universitario, acquisisce le competenze necessarie ad occuparsi di prevenzione e trattamento riabilitativo delle patologie del linguaggio e della comunicazione in età pediatrica, adulta e geriatrica.

Patologia: altro modo di definire la malattia.

Paziente: colui che si sottopone a cure mediche e/o riabilitative.

Riabilitazione (o rieducazione): scienza che si occupa della prevenzione e del recuperodelle abilità deficitarie.

Nuova Logopedia in arrivo

Benvenuto in nel sito “Nuova Logopedia”. Pian pianino prenderà forma. Intanto abbiamo introdotto le sezioni (o pagine) “Chi Sono”, “Dove Sono”, “Condizioni d’Uso”, “Contatti” e un “Glossario” al quale si può fare riferimento per termini specifici dei quali non conosciamo il significato. Anzi se nel futuro trovate termini sconosciuti contattateci e aggiorneremo tale sezione.

Tornate presto a trovarci!!!